Il nuovo redditometro

Inserito il 30 gennaio, 2013 da .

0

  Il comma 4 dell’articolo 38 del D.P.R. n. 600/1973, stabilisce che l’Amministrazione finanziaria può “determinare sinteticamente il reddito complessivo del contribuente sulla base delle spese di qualsiasi genere sostenute nel corso del periodo di imposta, salva la prova che il relativo finanziamento è avvenuto con redditi diversi da quelli posseduti nello stesso periodo di […]

continuare la lettura

Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari

Inserito il 17 novembre, 2012 da .

0

    L’articolo 62 del Decreto Legge n. 1 del 24 gennaio 2012, meglio noto come “Decreto Liberalizzazioni”, ha introdotto una nuova disciplina in materia di relazioni commerciali nelle cessioni di prodotti agroalimentari al fine di favorire un maggior equilibrio tra gli operatori del settore. Più in particolare, la norma in oggetto intende evitare il ricorso […]

continuare la lettura

Il nuovo regime dei contribuenti “minimi” 2012 e il regime semplificato alternativo

Inserito il 22 dicembre, 2011 da .

26

   A partire dal 1° gennaio 2012, entra in vigore il nuovo regime dei contribuenti “minimi” o “regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità”, così come introdotto dall’art. 27, D.L. n. 98/2011 (c.d. “Manovra correttiva”), in sostituzione dell’attuale regime dei “minimi” di cui all’art. 1, commi da 96 a 117, Legge […]

continuare la lettura

Il D.L. n. 201/2011 o Decreto “salva Italia” del Governo Monti

Inserito il 09 dicembre, 2011 da .

0

  Il così detto Decreto “salva Italia”, D.L.  n. 201 del 6.12.2011, è stato pubblicato sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 6.12.2011. In esso sono contenute “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici.” Di seguito si riportano alcune delle principali disposizioni di natura fiscale contenute in tale […]

continuare la lettura

La “cedolare secca” per gli affitti di immobili

Inserito il 30 settembre, 2011 da .

0

  A partire dal 2011, l’art. 3 del D.Lgs. n. 23/2011 ha introdotto, per le persone fisiche che possiedono immobili ad uso abitativo, un regime di tassazione alternativo all’IRPEF per quei redditi che derivano dalla locazione degli stessi immobili. Nel seguito viene illustrato tale regime, comunemente denominato “cedolare secca”, alla luce del provvedimento dell’Agenzia delle […]

continuare la lettura

Il rimborso dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione dei terreni

Inserito il 18 maggio, 2011 da .

0

  L’art. 7 della legge n. 448/2001, entrato per la prima volta in vigore nel 2002, stabiliva la possibilità di rideterminare il costo di acquisto dei terreni edificabili e di quelli con destinazione agricola posseduti non in regime di impresa alla data del 1° gennaio 2002. In base a tale norma, il nuovo valore del […]

continuare la lettura

Lavoro autonomo occasionale e rapporto di collaborazione occasionale

Inserito il 14 aprile, 2011 da .

0

  Nel seguito si illustrano le principali caratteristiche del lavoro autonomo occasionale e delle collaborazioni occasionali alla luce della legge attualmente in vigore.  Lavoro autonomo occasionale Come chiarito dalle circolari INPS n. 103 del 6 luglio 2004 e n. 9 del 22 gennaio 2004, e dalla circolare del Ministero del lavoro n. 1 del 8 […]

continuare la lettura

Contributi INPS alla Gestione Artigiani e Commercianti e alla Gestione Separata per il 2011

Inserito il 23 febbraio, 2011 da .

0

  Nelle pagine seguenti verranno descritti alcuni aspetti che riguardano il versamento dei contributi alla Gestione INPS Artigiani e Commercianti (o IVS) ed alla Gestione Separata INPS. Più in particolare, verranno specificati, per ciascuna delle due gestioni, chi sono i soggetti obbligati ad iscriversi e ad eseguire i versamenti, quali sono le aliquote contributive previste […]

continuare la lettura

Gli accertamenti dell’Agenzia delle Entrate verso le banche

Inserito il 28 dicembre, 2010 da .

0

  Nel corso degli ultimi anni, l’Agenzia delle Entrate ha condotto una serie di verifiche fiscali nei confronti di diversi Istituti di credito italiani. Nel mirino dei funzionari dell’Agenzia vi sarebbero quelle operazioni finanziarie che le banche normalmente intraprendono sui mercati internazionali e che generano crediti per imposte estere e dividendi di fonte estera. A […]

continuare la lettura

L’acconto IVA 2010

Inserito il 12 dicembre, 2010 da .

0

    Entro il 27 dicembre 2010, i soggetti titolari di partita IVA (ditte individuali, società di persone e di capitali, lavoratori autonomi, ecc.) sono chiamati a versare l’acconto IVA 2010. Per determinare il relativo importo possono essere utilizzati tre metodi alternativi:   Metodo storico. Metodo previsionale. Metodo delle operazioni effettuate. Metodo storico   Attraverso tale metodo, l’acconto […]

continuare la lettura