Blog News

Lavoro autonomo occasionale e rapporto di collaborazione occasionale

Inserito il 14 Aprile, 2011 da .

0

  Nel seguito si illustrano le principali caratteristiche del lavoro autonomo occasionale e delle collaborazioni occasionali alla luce della legge attualmente in vigore.  Lavoro autonomo occasionale Come chiarito dalle circolari INPS n. 103 del 6 luglio 2004 e n. 9 del 22 gennaio 2004, e dalla circolare del Ministero del lavoro n. 1 del 8 […]

continuare la lettura

Contributi INPS alla Gestione Artigiani e Commercianti e alla Gestione Separata per il 2011

Inserito il 23 Febbraio, 2011 da .

0

  Nelle pagine seguenti verranno descritti alcuni aspetti che riguardano il versamento dei contributi alla Gestione INPS Artigiani e Commercianti (o IVS) ed alla Gestione Separata INPS. Più in particolare, verranno specificati, per ciascuna delle due gestioni, chi sono i soggetti obbligati ad iscriversi e ad eseguire i versamenti, quali sono le aliquote contributive previste […]

continuare la lettura

L’acconto IVA 2010

Inserito il 12 Dicembre, 2010 da .

0

    Entro il 27 dicembre 2010, i soggetti titolari di partita IVA (ditte individuali, società di persone e di capitali, lavoratori autonomi, ecc.) sono chiamati a versare l’acconto IVA 2010. Per determinare il relativo importo possono essere utilizzati tre metodi alternativi:   Metodo storico. Metodo previsionale. Metodo delle operazioni effettuate. Metodo storico   Attraverso tale metodo, l’acconto […]

continuare la lettura

L’istanza di interpello

Inserito il 27 Novembre, 2010 da .

0

  Attraverso l’istanza di interpello il contribuente può richiedere all’Amministrazione finanziaria di pronunciarsi in merito all’applicazione di una norma tributaria al proprio caso specifico. Attraverso la circolare ministeriale n. 32/E del 14.06.2010, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in merito sia alle diverse istanze di interpello, sia alla procedura ad esse applicabile. Più in […]

continuare la lettura

L’accertamento sintetico da redditometro

Inserito il 27 Settembre, 2010 da .

1

  L’art. 22 del D.L. n. 78/2010 (Manovra Correttiva 2010) ha introdotto alcune modifiche alla disciplina dell’accertamento sintetico da “redditometro”, contenuta nell’art. 38 del D.P.R. n. 600/1973, introducendo diverse novità rispetto alla precedente versione. Attraverso l’utilizzo dell’accertamento sintetico il legislatore intende contrastare l’evasione fiscale mettendo a confronto le spese sostenute dal contribuente in un certo […]

continuare la lettura

La tassazione dei dividendi

Inserito il 02 Settembre, 2010 da .

1

  La tassazione dei dividendi percepiti da persone fisiche non nella veste di imprenditori dipende dai seguenti fattori: La percentuale di partecipazione posseduta dalla persona fisica nella società che distribuisce i dividendi (partecipazione qualificata o non qualificata). Il luogo di residenza della società che distribuisce i dividendi (società residente in Italia, società residente in Paese […]

continuare la lettura

La Manovra correttiva 2010

Inserito il 02 Settembre, 2010 da .

0

  A decorrere dal 31 luglio 2010 è entrata in vigore la legge 30.7.2010 n. 122, di conversione del D.L. 31.05.2010 n. 78, contenente la così detta “Manovra correttiva 2010”. Di seguito si illustrano alcune delle principali novità di tale Manovra. Doppia posizione previdenziale dell’Amministratore – socio lavoratore di Srl L’interpretazione autentica dell’art. 1, comma […]

continuare la lettura

Il contratto di comodato d’uso

Inserito il 17 Maggio, 2010 da .

2

  Profili civilistici Il comodato è il contratto con il quale una parte, detta comodante, consegna all’altra, detta comodatario, un bene mobile o immobile affinchè se ne serva per un tempo o un uso determinato, con l’obbligo di restituire lo stesso bene ricevuto. Il comodato è essenzialmente gratuito. Tale contratto è regolato dagli articoli 1803-1812 […]

continuare la lettura

Le spese di rappresentanza

Inserito il 26 Aprile, 2010 da .

0

  La Legge Finanziaria per il 2008 e il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 19 novembre 2008 hanno modificato la disciplina fiscale delle spese di rappresentanza contenuta nell’art. 108, comma 2, del D.P.R. n. 917/1986 (TUIR). Le principali novità consistono nell’individuazione di: criteri specifici di inerenza all’attività dell’impresa che qualificano le spese […]

continuare la lettura

Trattamento IVA delle prestazioni di servizi

Inserito il 12 Aprile, 2010 da .

0

  La Direttiva n. 2008/8/CE, così detta “Direttiva Servizi”, contiene le nuove regole in vigore a partire dal 1° gennaio 2010 per individuare lo Stato in cui le prestazioni di servizi devono essere assoggettate ad IVA (cioè, la territorialità delle prestazioni di servizi ai fini IVA). A seguito del recepimento di tale Direttiva, il previgente […]

continuare la lettura