Blog News

Le spese di rappresentanza

Inserito il 26 aprile, 2010 da .

0

  La Legge Finanziaria per il 2008 e il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 19 novembre 2008 hanno modificato la disciplina fiscale delle spese di rappresentanza contenuta nell’art. 108, comma 2, del D.P.R. n. 917/1986 (TUIR). Le principali novità consistono nell’individuazione di: criteri specifici di inerenza all’attività dell’impresa che qualificano le spese […]

continuare la lettura

Trattamento IVA delle prestazioni di servizi

Inserito il 12 aprile, 2010 da .

0

  La Direttiva n. 2008/8/CE, così detta “Direttiva Servizi”, contiene le nuove regole in vigore a partire dal 1° gennaio 2010 per individuare lo Stato in cui le prestazioni di servizi devono essere assoggettate ad IVA (cioè, la territorialità delle prestazioni di servizi ai fini IVA). A seguito del recepimento di tale Direttiva, il previgente […]

continuare la lettura

Le principali novità del Modello 730 2010

Inserito il 09 aprile, 2010 da .

0

  Attraverso il Provvedimento del 15.01.2010, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il Modello 730/2010 relativo ai redditi 2009. Le principali novità del nuovo modello sono di seguito illustrate. Prospetto coniuge e familiari a carico Non è più riconosciuto il bonus straordinario per le famiglie a basso reddito, di conseguenza è stata eliminata la relativa colonna […]

continuare la lettura

Agevolazione prima casa e abitazione principale

Inserito il 22 marzo, 2010 da .

27

  Premessa La legge prevede specifiche agevolazioni fiscali a favore dei soggetti che acquistano la così detta “prima casa”. Altre agevolazioni sono previste per i possessori della così detta “abitazione principale”. L’agevolazione prima casa riguarda le imposte indirette (Imposta di Registro, IVA, Ipotecaria e Catastale) che si applicano nel momento in cui il contribuente acquista […]

continuare la lettura

Utilizzo del credito IVA 2009

Inserito il 08 marzo, 2010 da .

0

  L’utilizzo in compensazione del credito IVA in sintesi. A decorrere dal 1° gennaio 2010, l’utilizzo del credito IVA annuale o trimestrale per compensare altre imposte a debito,  attraverso il modello F24, per importi superiori a 10.000 euro annui, può essere effettuato esclusivamente attraverso i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate. Inoltre, tale compensazione può essere […]

continuare la lettura

Contribuenti minimi

Inserito il 16 febbraio, 2010 da .

59

  Il regime dei “contribuenti minimi” in sintesi. I soggetti che aderiscono al regime dei “contribuenti minimi” non sono tenuti a versare le imposte IRPEF, IRAP, IVA e le addizionali regionali e comunali. Tale regime prevede l’applicazione di una imposta sostitutiva del 20% sul reddito, calcolato come differenza tra ricavi e spese affettivamente percepiti o […]

continuare la lettura

Credito IVA e visto di conformità

Inserito il 26 gennaio, 2010 da .

0

  A partire dal 1° gennaio 2010, la compensazione del credito IVA annuale, per importi superiori a € 15.000, necessita del visto di conformità rilasciato da un soggetto abilitato. Tale compensazione, inoltre, può essere eseguita solo a partire da giorno 16 del mese successivo a quello di presentazione della dichiarazione IVA annuale. Questo è quanto […]

continuare la lettura

Omaggi natalizi

Inserito il 11 dicembre, 2009 da .

0

Per inquadrare il trattamento fiscale degli omaggi natalizi è necessario distinguere tra le seguenti variabili: I beni-omaggio sono o meno oggetto dell’attività esercitata dall’impresa; Il destinatario dell’omaggio è un cliente oppure un dipendente dell’impresa.   1. Beni che non sono oggetto dell’attività dell’impresa. 1.a. Omaggi a clienti dell’impresa Gli omaggi natalizi offerti a clienti dell’impresa possono […]

continuare la lettura

IVA e cooperative edili

Inserito il 01 dicembre, 2009 da .

0

  L’art. 4-ter del DL 78/2009 ha soppresso una serie di agevolazioni IVA previste per le cooperative edili che assegnano gli immobili abitativi ai propri soci. A partire dal 5.8.2009 non è più possibile per le cooperative edili: Determinare la base imponibile IVA nella misura del 70% del costo degli immobili se costruiti su aree […]

continuare la lettura

Secondi acconti IRPEF

Inserito il 24 novembre, 2009 da .

0

Con un apposito Decreto legge è stata definita la riduzione dell’acconto IRPEF 2009 il cui versamento scade il 30.11.2009. Soggetti interessati La riduzione dell’acconto di novembre riguarda esclusivamente i soggetti IRPEF, ossia coloro che hanno presentato il modello Unico 2009 Persone Fisiche o il modello 730/2009. Più in particolare, sono interessati a tale provvedimento i […]

continuare la lettura