Con l’entrata in vigore del c.d. JOBS ACT, che disciplina il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti, è stata introdotta una nuova disciplina dei licenziamenti che in parte sostituisce la normativa precedente sui licenziamenti. Innanzitutto la nuova disciplina sui licenziamenti si applica...

  Il comma 4 dell’articolo 38 del D.P.R. n. 600/1973, stabilisce che l’Amministrazione finanziaria può “determinare sinteticamente il reddito complessivo del contribuente sulla base delle spese di qualsiasi genere sostenute nel corso del periodo di imposta, salva la prova che il relativo finanziamento è avvenuto con...

    L’articolo 62 del Decreto Legge n. 1 del 24 gennaio 2012, meglio noto come “Decreto Liberalizzazioni”, ha introdotto una nuova disciplina in materia di relazioni commerciali nelle cessioni di prodotti agroalimentari al fine di favorire un maggior equilibrio tra gli operatori del settore. Più in particolare,...

   A partire dal 1° gennaio 2012, entra in vigore il nuovo regime dei contribuenti “minimi” o “regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità”, così come introdotto dall’art. 27, D.L. n. 98/2011 (c.d. “Manovra correttiva”), in sostituzione dell’attuale regime dei “minimi” di...